Come risolvere i problemi più comuni del proprio modem/router in caso di assenza di connessione ad internet o frequenti cadute di connessione.

Spegni e riaccendi

Potrà sembrare un consiglio banale ma spesso e volentieri i problemi del modem/router spariscono semplicemente spegnendo e riavviando il dispositivo, al fine di eliminare eventuali problemi che impedivano il corretto funzionamento della periferica di Rete. Nel giro di pochi minuti la connessione a Internet dovrebbe essersi ristabilita consentendo di tornare a navigare senza più problemi.

Controllare la temperatura

Come tutti i dispositivi elettronici, anche il modem/router potrebbe accusare problemi di funzionamento nel caso in cui le temperature interne superino determinate soglie. Se passando la mano sulla scocca esterna del dispositivo vi sembra che la sua temperatura sia troppo elevata, controllate che le vie di areazione del dispositivo non siano ostruite da accumuli di polvere o dalla presenza di oggetti che impediscano il libero passaggio dell'aria. In caso di necessità, si può pensare anche di riposizionare il router in una zona con maggiore areazione oppure semplicemente più fresca.

Verificare che i cavi siano collegati correttamente

Può capitare (per uno strattone ai cavi e/o perché i fermi di plastica della cavetteria si sono allentati) che il modem/router abbia problemi perché i cavi sono collegati in maniera errata o del tutto scollegati.

Si inizia verificando che il cavo di alimentazione del router sia correttamente inserito nel plug, proseguendo con i cavi ethernet ed eventuali altri cavi collegati al dispositivo. Nel caso in cui si noti che qualche collegamento sia un po' "lento", è consigliabile staccare il cavo e inserirlo nuovamente sino ad avvertire il tipico "click" del fermo di plastica che indica il corretto alloggiamento.

Dal proprio modem/router devono partire 3 cavi, il cavo telefonico (rj11) tra modem e presa telefonica, il cavo di alimentazione tra modem e presa elettrica e in caso di dispositivi collegati con cavo ethernet un cavo che di solito e di colore giallo dalla porta dietro il modem (appunto di colore gialla) al proprio dispositivo.

Ping

Per verificare che non ci siano dei problemi di comunicazione tra computer e modem, sarà necessario effettuare un ping e verificare che ci sia dialogo tra i due.

Il ping permette di verificare che un pacchetto dati viaggi senza problemi all'interno di una rete, dandoci anche una indicazione sul tempo necessario perché esso compia il suo "viaggio" di andata e ritorno. Per effettuare il ping sarà necessario accedere al prompt dei comandi di Windows (Win+r) digitando "ping" seguito dall'indirizzo IP (es.192.168.1.1) per verificare che le vie di comunicazione siano libere.

Il comando quindi sarà: "ping 192.168.1.1" (dove 192.168.1.1 è l'indirizzo IP del proprio modem/router) e attendere che il processo sia completato.

Se si vuole verificare che non ci siano eventuali problemi di connettività a Internet si dovrà digitare "ping google.com" (o qualunque altro URL di Internet che ci interessi visitare) se non ci sono problemi di connessione, i pacchetti di test arriveranno a destinazione e invieranno una sorta di "ricevuta" di ritorno; se dovessero presentarsi problemi, invece, i pacchetti non arriveranno mai a destinazione e andranno persi.

Un ping effettuato con successo avrà una percentuale di pacchetti persi pari a 0%, con un tempo percorso in millisecondi (ms) tra 0 e 1 (in caso di ping diretto pc modem).

In caso di ping tra pc e URL non si dovranno avere comunque pacchetti persi ma il tempo medio in ms può variare ed essere molto più alto.

Per conoscere l'indirizzo IP del proprio modem/router da pingare clicca qui: 

Reset

Si tratta dell'ultima carta da giocare nel caso in cui tutte le altre strade battute non abbiano portato ad alcuna soluzione. Riportando il modem alle impostazioni di fabbrica (il cosiddetto hard reset) si elimineranno dalla memoria del dispositivo eventuali modifiche alla configurazione di base, spesso e volentieri causa di malfunzionamenti del dispositivo. Va sottolineato, comunque, che avviando il processo di ripristino delle impostazioni (si dovrà tenere premuto per alcuni secondi il foro di reset, presente tipicamente nella parte posteriore del router) sarà necessario riconfigurare il dispositivo da capo: con questa procedura, infatti, tutte le impostazioni saranno azzerate, incluse il nome della rete Wi-Fi e la password di accesso.

Ping tra pc e modem

Ping tra pc e google.com

TOOLS E UTILITY

SpeedTest Adsl

Mio IP

Visitatori

Aiutaci a crescere e migliorare questo sito, non percepiamo nulla per i servizi forniti, lo facciamo solo per passione e voglia di metterci in gioco.