Pubblicato il 29/03/2018

Case pc Desktop

Il case del computer, anche noto come scocca, cabinet, chassis o semplicemente cassa, è il contenitore preposto ad accogliere la maggior parte dei componenti di un computer.

Possiamo considerarlo come la "casa" dove andremo a posizionare il nostro "arredamento" (Alimentatore, scheda madre, Cpu, ram, hdd, ecc...).

Esistono varie tipologie di case che si dividono per utilizzo, prezzo e dimensioni.

I case per pc Desktop, più comunemente utilizzati per il lavoro o per il tempo libero, sia da un punto di vista estetico e sia per quanto riguarda la componentistica hardware, sono tendenzialmente convenzionali.
Per fare un esempio sono i classici pc che vediamo negli uffici.
Si aggirano su una fascia di prezzo medio/bassa ed esteticamente non hanno la necessità o l'utilizzo nel dover "apparire".
Per queste tipologie di pc vengono utilizzati, nella maggior parte dei casi, case di tipo Mini ITX e Micro ATX, comodi per le loro dimensioni compatte, economici e si adattano facilmente al modesto hardware richiesto e alle necessità a cui devono andare incontro.

Una seconda tipologia di pc Desktop è quella utilizzata per il rendering grafico o il montaggio video, in questo caso vengono utilizzati quasi sempre case ATX.

Questi computer necessitano di schede video dedicate e grandi quantità di memoria Ram, proprio per questo motivo il case deve essere spazioso e funzionale.
Sono case che si aggirano su una fascia di prezzo medio/alta e permettono al proprietario una quasi totale personalizzazione nella scelta dei componenti hardware.

Molto più costosi e vistosi sono i case per pc Desktop Gaming.
Sono case che possono arrivare a costare più di 500€, per questa tipologia di case vengono utilizzati gli ATX e EATX.
Studiati appositamente per componentistiche Hardware ad alte prestazioni, molto più grandi e spaziosi, creati allo scopo di garantire una corretta aerazione all'interno della scocca al fine di mantenere basse le temperature di esercizio dei componenti.
Per il Gaming più estremo è strettamente necessario mantenere temperature di esercizio al di sotto di determinate soglie per garantire sempre il massimo delle prestazioni e allo stesso tempo non logorare eccessivamente la componentistica hardware.
Un'altra motivazione delle loro dimensioni è derivante dal fatto che in un case ATX o EATX è possibile assemblare una maggiore quantità di componenti: possiamo inserire un maggior numero di schede video (scheda madre permettendo), molti più Hdd, kit per raffreddamento a liquido, qualsiasi componentistica hardware di input o output vogliate inserire nel vostro case.

Per qualsiasi dubbio o domanda contattaci

TOOLS E UTILITY

SpeedTest Adsl

Mio IP

Visitatori

Aiutaci a crescere e migliorare questo sito, non percepiamo nulla per i servizi forniti, lo facciamo solo per passione e voglia di metterci in gioco.